SICUREZZA

WWW.RASSEGNA.IT

Milano

Esplosione alla Masterplast, due operai morti

Indice 

Indietro

Milano

Esplosione alla Masterplast,
due operai morti

Sono morti due operai e tre sono rimasti feriti in un incidente verificatosi in una fabbrica di materiale plastico a Cornate D'Adda, alle porte di Milano, in Brianza. Secondo le prime informazioni, all'interno della fabbrica si è verificata una violenta esplosione. A quanto si apprende lo scoppio è avvenuto prima delle 16,30, dal momento che l'ambulanza dei volontari è partita per prestare soccorso intorno alle 16,45. In quel momento all'interno della struttura esplosa erano presenti circa dieci persone. La ditta è la Masterplast di via Primo Stucchi. L'operaio ferito sarebbe cosciente e dunque non in gravissime condizioni.

L'incidente sarebbe stato causato dallo scoppio di un macchinario estruttore. I vigili del fuoco hanno escluso la presenza di gas tossico-nocivi nella zona della fabbrica. Gli operai deceduti sarebbero un 48enne italiano e un 28enne di origine africana. Insieme ad altri dieci colleghi stati investiti dallo scoppio. Le tre persone ferite sono ricoverate all'ospedale di Vimercate, sembra in condizioni non gravi.

''La morte dei due operai a Cornate d'Adda (Monza) allunga il tragico capitolo delle morti sul lavoro. Quello della sicurezza è uno dei nostri impegni più pressanti: insisteremo perché siano severamente applicate le norme per la prevenzione e per la repressione di simili tragedie'. A dirlo è il segretario del Pd Walter Veltroni in una nota: 'Esprimiamo ai familiari dei due operai morti e a tutti i lavoratori della fabbrica il nostro dolore e la nostra vicinanza'.

Sicurezza sul lavoro, il 17 aprile assemblea dei sindacati
Si svolge il 17 a Roma l'assemblea unitaria di Cgil Cisl e Uil per approfondire le opportunità offerte dal nuovo Testo unico sulla sicurezza sul lavoro. Spiega una nota unitaria delle tre sigle: 'La recente approvazione del decreto legislativo su Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro rappresenta un provvedimento di grande importanza che, se gestito con intelligenza e impegno da parte di tutti, porterà a innalzare il livello della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. L'attuazione del decreto sarà altresì l'occasione per riportare i temi di salute e sicurezza al centro della iniziativa di contrattazine del sindacato nelle aziende'.

(www.rassegna.it, 16 aprile 2008)

LINK